• Testslidediesel300
  • slide002
WE NEWS

Venerdì, 17 Gennaio 2020

Yale Metal, lo stato dell’arte della movimentazione nel settore metallurgico

Yale Metal, lo stato dell’arte della movimentazione nel settore metallurgico

La movimentazione dei metalli risulta un’attività molto impegnativa: richiede infatti di effettuare operazioni in ambienti caldi e polverosi e di gestire carichi molto pesanti e preziosi senza causare danni. Grazie a un’esperienza e ad un know-how industriale di oltre 140 anni, il marchio Yale garantisce affidabilità e competenza per risolvere qualsiasi esigenza.

Le innovazioni tecnologiche elaborate da Yale sono molto apprezzate nel settore metallurgico, che prevede condizioni di lavoro estreme. I danni materiali e i rischi per la salute degli operatori legati alle temperature elevate e alla presenza di polvere, oltre che i costi che possono derivare da una inadeguata movimentazione di merci preziose, rischiano infatti di incidere pesantemente sull’economia delle aziende.

Per contrastare il calore e migliorare la produttività nelle fonderie, ambienti caratterizzati da elevate temperature (talvolta fino a 1500 °C), e in tutte quelle applicazioni che richiedono la movimentazione di prodotti metallici semilavorati fino a 800 °C, Yale ha per esempio elaborato vari dispositivi estremamente funzionali, come le protezioni termiche e le guaine per i cilindri e i tubi flessibili idraulici, le prolunghe per i parafanghi anteriori, il fluido idraulico ignifugo e le dotazioni per le cabine degli operatori, protette da tetti in acciaio e da parabrezza resistenti al calore.

Prese d’aria dotate di prefiltri, ingrassaggio automatico per espellere la sporcizia dalle aree soggette a usura, cabine sigillate e ventole a inversione automatica del senso di azionamento, per la pulizia del radiatore dall’accumulo di polvere e di detriti ogni 20 minuti, sono inoltre innovazioni utili ad ovviare al problema della presenza di polvere.

Tutto questo, però, non sarebbe sufficiente per garantire carrelli adeguati a tutte le esigenze delle imprese che lavorano nella metallurgia. In questo settore, infatti, si utilizzano materie prime e semilavorati metallici che hanno un costo molto elevato: la loro movimentazione richiede dunque un’attenzione particolare e l’impiego di un’attrezzatura corretta per limitare i rischi di danneggiamento. Grazie alla partnership con Bolzoni Auramo (uno dei più grandi produttori al mondo di attrezzature per carrelli elevatori), Yale è in grado di offrire numerose soluzioni efficaci, come il sistema di rilevamento degli oggetti, le forche accoppiate con bordi arrotondati per movimentare materiali a forma cilindrica, le pinze idrauliche per la movimentazione dei tubi e le protezioni in nylon o in gomma per la parte terminale delle forche, che consentono di ridurre al minimo le sollecitazioni sul carico.

Sono solo alcuni esempi delle soluzioni altamente efficienti ed ergonomiche elaborate da Yale per la movimentazione dei metalli, ai quali si aggiungono i sistemi di scollegamento rapido, che permettono una sostituzione semplice tra diverse attrezzature per una vasta gamma di applicazioni. Senza dimenticare che la rete Unicar-Yale fornisce soluzioni flessibili di assistenza tecnica ai carrelli elevatori ed è collegata ad una delle più sofisticate attività di distribuzione di parti di ricambio del settore.

Per qualsiasi richiesta o informazione sui carrelli Unicar-Yale, contattateci scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o chiamando il numero 031.5621800.